Il MIPPE nasce, costituendosi ufficialmente come Associazione nel Luglio 2014, con lo scopo di promuovere la psicologia perinatale attraverso un’opera di informazione e formazione rivolta a famiglie, operatori e operatrici che incontrano le persone durante il periodo perinatale.
Promuove il benessere biopsicosociale e la valorizzazione delle risorse delle madri, dei padri, dei bambini, delle coppie e delle famiglie, rendendo possibili scelte informate e indipendenti dalle logiche di mercato e dai pregiudizi culturali. Opera su tutto il territorio italiano per diffondere una cultura che sostenga e rafforzi il potenziale di competenza e sensibilità che ogni genitore possiede ed è in grado di sviluppare, affiancando ognuno nelle proprie scelte.
L’associazione è stata fondata da un gruppo di psicologhe esperte in psicologia perinatale, che da anni lavorano sul campo accanto alle famiglie e a operatori e operatrici del settore, avvalendosi di saperi multidisciplinari in un’ottica di condivisione e sinergia.
Col tempo è cresciuta una vera e propria rete che in poco tempo si è arricchita di professionisti dell’area perinatale che si sono associati al MIPPE e ne portano gli obiettivi nel proprio lavoro nelle strutture sanitarie, sociali e di formazione pubbliche e private di tutto il Paese.
Fondamentale per l’associazione sono le evidenze scientifiche, l’aggiornamento continuo ed il rispetto delle scelte e delle storie personali di ogni singolo individuo.
Il MIPPE si propone altresì come punto nodale di un interscambio di informazioni e comunicazioni tra le diverse realtà che nel nostro paese si occupano di psicologia perinatale in modo completamente slegato le une dalle altre

STATUTO

FINALITA' E OBIETTIVI